Sciamanesimo

Le guide spirituali dall’Oltre

Ciò che nutriamo cresce. Le energie che alimentiamo continuamente producono effetti sul nostro futuro.
Noi siamo oggi il seme di ciò che crescerà domani.

Eseguo viaggi sciamanici su richiesta 

Lo Sciamanesimo non è una religione, bensì una via spirituale di conoscenza diretta: tutte le informazioni vengono ricevute direttamente dalle proprie Guide Spirituali che dimorano nei regni invisibili. La Natura è pura energia di guarigione per gli esseri umani e nessun metodo di guarigione supera il potente atto di connettersi con tutti gli esseri naturali (gli alberi, le piante, il sole, la terra, la luna, le stelle, il fuoco, i corsi d’acqua, il vento, gli animali), i quali ci aiutano ad entrare in profondità dentro di noi, imparando a vivere in armonia ed equilibrio con le leggi naturali. Soltanto attraverso il raggiungimento di questo equilibrio con il mondo naturale e soprannaturale è possibile vivere una vita in armonia e prosperare. Lo Sciamanesimo insegna che ogni cosa vivente è dotata di spirito oltre che di una forma fisica e che siamo tutti interconnessi attraverso una grande rete energetica che contiene tutte le informazioni e le memorie dell’intero universo. Lo Sciamano è in grado di accedere a queste informazioni entrando in uno stato di coscienza non ordinaria (stato di profonda meditazione o stato theta) e può attingere alle forze guaritrici dell’Universo presenti nei mondi dello spirito, i mondi invisibili, per chiedere aiuto e guarigione per sé stesso e per le persone che si rivolgono a lui. Nello scenario degli sciamani, esiste una figura particolare che è quella della curandera. Si tratta di una donna che ha imparato ad amare tanto sé stessa da essere in grado di amare coloro che incontra. Il termine stesso evoca: “Curandera”, ovvero “colei che ha imparato a prendersi cura di sé e del mondo circostante, nelle sue infinite e meravigliose manifestazioni”. La finalità dei viaggi dello Sciamano nei mondi invisibili è quella di ricevere aiuto, consigli e guarigione spirituale per sé stesso o per le persone che si rivolgono a lui con questo scopo, e quindi di riportare equilibrio ed armonia nella vita delle persone. Lo Sciamano ha pertanto finalità etiche e il lavoro sciamanico è volto a creare benessere per le persone, non già a arrecare danno agli altri: questo è un principio fondamentale che lo distingue da altri tipi di figure, poiché egli non opera attraverso la manipolazione della realtà, bensì ripristina uno stato di benessere.

Paola Moretti

Lo sciamanesimo è la più antica pratica spirituale al mondo e risale ad oltre 30.000 anni fa, il che significa che è nata prima delle religioni ed ancora prima delle scienze. Entrando in profondo contatto con la natura di cui siamo parte, è possibile contattare anche la propria vera natura che è anche spirito e non soltanto materia. Gli sciamani delle antiche civiltà di tutto il mondo avevano il potere di garantire cibo e salute per tutti gli abitanti del loro villaggio, Davano indicazioni precise sui luoghi dove poter cacciare al fine di garantire sufficiente nutrimento, curavano i davano consigli all’intera tribù. soltanto attraverso il raggiungimento di questo equilibrio con il mondo naturale e soprannaturale è possibile vivere una vita in armonia e prosperare.

Cosa avviene durante una sessione sciamanica individuale

Durante un trattamento di guarigione sciamanica, il mio obiettivo principale sarà comprendere innanzitutto ciò che ti ha portato da me. Ascolterò con amorevole riservatezza e senza alcun giudizio la tua richiesta, offrendo uno spazio sicuro e accogliente per esprimere i tuoi bisogni e le tue preoccupazioni.
In seguito, entrerò in contatto con le mie Guide delle dimensioni spirituali, immersa in uno stato di coscienza sciamanica. Questo stato sarà raggiunto attraverso una meditazione profonda o uno stato theta, facilitato dal suono del mio sacro tamburo o del mio sonaglio. Chiederò loro quale sia il passo necessario da compiere in quel preciso momento per offrirti il supporto di cui hai bisogno. Sarò pronta ad ascoltare attentamente le indicazioni e le saggezze che mi verranno trasmesse, al fine di fornirti il miglior aiuto possibile nel tuo cammino di guarigione.
Diverrò così il tramite (ponte) tra le dimensioni visibili (realtà fisica) e le dimensioni spirituali in cui dimorano le guide di luce e grazie alle loro indicazioni verrà effettuato il lavoro spirituale di cura dell’anima.
Il beneficio derivante dall’opera degli Spiriti Alleati è fondamentale e vitale, poiché senza di loro tale guarigione non sarebbe possibile. Il ruolo principale dello Sciamano è quello di abbandonare il proprio ego e le aspettative personali, permettendo così alle guide spirituali di operare nel miglior interesse della persona che ha richiesto il trattamento. Gli Spiriti Alleati e i maestri sono esseri amorevoli ed altamente evoluti che vivono nei regni invisibili e che mettono a disposizione i propri poteri al servizio della Guarigione degli esseri viventi.

Come si svolge una sessione sciamanica

Alla persona che ne fa richiesta verrà semplicemente chiesto di restare in una posizione rilassata di ricezione, adottando un atteggiamento di ascolto e fiducia. Personalmente, deciderò se sdraiarmi accanto al ricevente o rimanere seduta a seconda del mio sentire in quel momento. Potrò anche decidere se utilizzare il mio tamburo o sonaglio, oppure un CD di tambureggiamento sciamanico. Grazie al suono del tamburo, entrerò in uno stato sciamanico di coscienza (stato theta), permettendomi di intraprendere un viaggio sciamanico per incontrare le mie guide e chiedere loro di eseguire il lavoro necessario per la guarigione richiesta. Sarò quindi semplicemente un tramite attraverso cui gli spiriti, essendo un’emanazione energetica dei poteri divini della Fonte, potranno agire per il bene supremo della persona in quel determinato momento. Potrebbe accadere che gli spiriti guida mi chiedano di compiere azioni specifiche, come trasmettere un messaggio o eseguire movimenti necessari per l’estrazione di energie estranee. Nel caso di recupero di una specifica energia, potere o frammento d’anima, li insufflerò (soffiandoli) nel cuore e nella fontanella della persona dopo averli recuperati.

Sciamanesimo tamburo

Quanto dura una sessione sciamanica

Un trattamento di guarigione sciamanica solitamente dura circa un’ora. Tuttavia, se la situazione da guarire è abbastanza complessa, potrebbe essere necessario più di un trattamento (generalmente due o tre). Questo perché le cause che hanno portato alla situazione problematica sono spesso molteplici, e quindi è necessario affrontare singolarmente e in momenti diversi ciascuna radice o trauma che ha contribuito alla creazione del problema o della situazione. Tra un trattamento sciamanico e l’altro è importante lasciar passare almeno tre settimane, di solito un mese. Questo periodo di tempo è essenziale per permetterti di integrare e rielaborare il lavoro di guarigione energetica che è stato fatto durante il trattamento precedente.

Questo tempo di “riposo” è fondamentale per il tuo processo di guarigione e per consentirti di assimilare pienamente i cambiamenti energetici e spirituali che si sono verificati durante il trattamento.

 

Per chi vuole approfondire il corso di sciamanesimo, proponiamo periodicamente un corso di formazione di 5 moduli
Vivi il grande sogno della tua anima.